I modelli predittivi per Industria 4.02018-09-26T17:43:26+02:00

I MODELLI PREDITTIVI PER L’INDUSTRIA 4.0

Le migliaia di sensori presenti sui macchinari di produzione e su molti altri strumenti utilizzati all’interno delle aziende sono un’enorme e preziosa fonte di informazioni per le aziende, una vera rivoluzione chiamata Industria 4.0. Grazie all’analisi dei dati provenienti da tali sorgenti infatti è possibile identificare eventuali anomalie prima che diventino vere e proprie rotture dei macchinari, limitando così i fermi produzione,  identificare e bloccare con facilità un componente non conforme agli standard qualità stabiliti dall’azienda, o determinare il costo specifico di una lavorazione.

Per un’azienda del settore manifatturiero è importante utilizzare le informazioni che i macchinari inviano costantemente, grazie ai numerosi sensori installati e alla possibilità di dialogo tra macchinario e macchinario, per monitorare lo stato di salute della linea produttiva, evidenziare eventuali malfunzionamenti e per tenere controllato il numero di pezzi difettosi prodotti.

Dai sensori installati sui macchinari è inoltre possibile raccogliere importanti informazioni per migliorare e ottimizzare il processo produttivo.

SCARICA CASE